Il giovane kosovaro che mercoledì ha ucciso due militari americani davanti all'aeroporto di Francoforte ha agito da solo, senza l'appoggio di alcuna organizzazione terroristica, per vendicarsi dell'intervento americano in Afganistan. Lo ha detto oggi il procuratore federale tedesco, Rainer Griesbaum, durante una conferenza stampa a Karlsruhe.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.