Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Lo scandalo dei test sulle emissioni di Volkswagen ha ripercussioni sul mercato svizzero delle occasioni: dal momento in cui è stato reso noto i modelli coinvolti costano presso il servizio di confronto internet Comparis 466 franchi meno rispetto a prima.

Gli annunci quotidiani pubblicati sono passati da 142 a 120.

Per l'analisi, Comparis ha considerato 8572 annunci nel periodo tra il 24 luglio e il 13 novembre, ha comunicato oggi all'ats il servizio di confronto internet, precisando che sono stati considerati tutti i modelli di VW, Skoda, Seat, e Audi interessati dal problema.

I prezzi sono pesantemente calati, ma non vi è stato un crollo totale scrive Comparis. Ciò è dovuto da un lato ai segnali dati dallo Stato e da Volkswagen secondo i quali i consumatori non avrebbero dovuto accollarsi gli eventuali costi. Dall'altra molti sono sempre convinti che VW sia una buona marca con un buon rapporto qualità-prezzo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS