GERUSALEMME - Un israeliano ha lanciato oggi a Gerusalemme una scarpa contro la presidente della Corte Suprema, la giudice Dorit Beinish, colpendola al volto e ferendola in modo apparentemente non grave. L'aggressore è stato arrestato.
L'israeliano, di circa 50 anni, la cui identità non è ancora nota, è entrato nell'aula del tribunale dove era in corso un'udienza e dopo essersi fatto indicare da uno dei presenti la signora Beinish si è alzato e urlando contumelie ha lanciato contro di lei una scarpa. Si ignorano per ora le ragioni del gesto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.