Navigation

Scendono le offerte di impiego in dicembre

Fra i profili più gettonati vi sono quelli degli informatici. KEYSTONE/GAETAN BALLY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 18 dicembre 2019 - 16:30
(Keystone-ATS)

Con l'avvicinarsi del Natale scendono le offerte di impiego in Svizzera, perlomeno a livello mensile.

Fra novembre e dicembre gli annunci pubblicati dalle aziende elvetiche sui loro siti internet si sono ridotti del 3,3%, stando allo Swiss Job Index pubblicato oggi da Michael Page, società specializzata nel reclutamento del personale. Su base annua si osserva per contro una progressione dell'8,4%

Particolarmente richiesti sul mercato del lavoro sono gli informatici, che possono segnare valori di rispettivamente +2,4% (mese) e +16,0% (anno). Gli annunci sono in aumento anche per le professioni scientifiche, in particolare in ambito chimico.

"L'evoluzione in molti settori rende ottimisti riguardo alla domanda di specialisti nel 2020", commenta Julien Gibert, direttore esecutivo presso Michael Page, citato in un comunicato. A livello regionale e limitandosi alle progressioni sull'arco dei dodici mesi spicca la crescita nelle regioni di Zurigo (+13,5%) e dell'Arco lemanico (+10,6%). Il Ticino non viene considerato, mentre i Grigioni sono inseriti nella Svizzera orientale (+7,5%).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.