Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Schmolz+Bickenbache annuncia oggi la partenza alla fine del 2013 del presidente della direzione generale, Johannes Nonn. L'interim sarà assicurato dal capo delle finanze del gruppo siderurgico germano-lucernese in difficoltà, Hans-Jürgen Wiecha.

Johannes Nonn, in funzione dal primo febbraio scorso, spiega la sua decisione con una clausola contrattuale che menziona il caso di un cambiamento di proprietà, ha precisato oggi il gruppo con sede a Emmenbrücke (LU). Su questa base, la collaborazione cesserà di comune accordo, si legge nella nota.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS