Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dal 23 al 28 ottobre il consigliere federale Johann Schneider-Ammann, accompagnato da esponenti del mondo economico, si recherà in Vietnam e Indonesia per una visita di lavoro. I colloqui verteranno sui negoziati di libero scambio tra la Svizzera e i due Paesi e sulla cooperazione bilaterale allo sviluppo, indica oggi il Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca (DEFR) in un comunicato.

Sono previsti incontri con il primo ministro del Vietnam Nguyen Tan Dung, con i ministri dei principali ambiti della politica economica di entrambi i Paesi e con il segretario generale dell'ASEAN (Associazione degli Stati del sudest asiatico) a Giacarta.

Rispetto al 2000, il volume annuo degli scambi commerciali tra Svizzera e Vietnam è quadruplicato e alla fine del 2012 ammontava a 913 milioni di franchi., di cui 322 milioni provenienti da esportazioni svizzere. Dal 2000, gli scambi commerciali di prodotti con l'Indonesia sono aumentati del 65% e ammontavano nel 2012 a 698 milioni di franchi, di cui 432 milioni provenienti da esportazioni svizzere. Quindi questi due Paesi hanno un grande potenziale di mercato, spiega il DEFR.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS