Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il consigliere federale Johann Schneider-Ammann ha accolto oggi a Berna il ministro dell'economia degli Emirati Arabi Uniti (EAU), Sultan Bin Said al-Mansuri, per un incontro di lavoro. Temi centrali dei colloqui, le questioni bilaterali in materia di commercio e investimenti nonché la futura ratifica dell'Accordo di libero scambio tra l'AELS e i paesi del Consiglio di Cooperazione del Golfo (GCC).

Lo indica il Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca in una nota odierna, in cui precisa che il ministro dell'EAU si trova in Svizzera per una visita ufficiale. Oltre ai colloqui con i rappresentanti di diversi organismi ufficiali, il programma prevede anche incontri con esponenti dell'industria privata e una visita alla scuola universitaria professionale della Svizzera nord-occidentale.

Con un volume di scambi pari a 3,73 miliardi di franchi (dati 2012), gli Emirati Arabi Uniti sono in assoluto il più importante partner commerciale della Svizzera nella regione del Medio Oriente e Nord Africa e il settimo mercato di esportazione non europeo. Le imprese elvetiche detengono inoltre investimenti negli EAU per un totale di 7,2 miliardi di franchi e danno lavoro a oltre 10'300 persone nel Paese, si legge nella nota.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS