Navigation

Schneider-Ammann in Polonia: buone relazioni economiche

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 febbraio 2012 - 20:21
(Keystone-ATS)

Il consigliere federale Johann Schneider-Ammann, accompagnato da rappresentanti del settore economico, ha iniziato oggi una visita in Polonia. Assieme al vicepremier e ministro dell'economia Waldemar Pawlak ha sottolineato la buona qualità delle relazioni economiche bilaterali.

Il viaggio è l'occasione per rafforzarle ulteriormente, ha detto il capo del Dipartimento federale dell'economia (DFE) davanti ai media a Varsavia, aggiungendo di voler facilitare l'accesso agli imprenditori elvetici in Polonia. "Apprezziamo molto la collaborazione con le aziende svizzere perché i loro investimenti sono significativi", ha affermato dal canto suo Pawlak.

Stamane Schneider-Ammann ha inaugurato una tavola rotonda a cui hanno partecipato rappresentanti degli ambienti economici dei due paesi. Sono state tematizzate trasparenza e apertura dei mercati così come potenziamento della concorrenza e dell'innovazione. Berna e Varsavia prevedono di organizzare una seconda tavola rotonda, forse al Cern di Ginevra, per discutere in particolare di scienza ed energia.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?