Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Agenda piena quest'oggi per il consigliere federale Johann Schneider-Ammann.

KEYSTONE/GEORGIOS KEFALAS

(sda-ats)

Non solo Italia oggi per Johann N. Schneider-Ammann: il capo del Dipartimento federale dell'economia, atteso nella penisola per colloqui con il vicepremier italiano Luigi Di Maio, incontrerà in Svizzera anche i ministri di Malaysia e Indonesia.

Con loro parlerà fra l'altro dell'olio di palma. Il consigliere federale vedrà a Berna la ministra malese dell'agricoltura Teresa Kok Suh Sim e a Zurigo il ministro indonesiano del commercio Enggartiasto Lukita, informa in un comunicato odierno il Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca (DEFR).

Le discussioni concerneranno in primo luogo i negoziati in corso fra questi Paesi e le nazioni dell'AELS (Associazione europea di libero scambio, che comprende la Confederazione), per un accordo di libero scambio.

Le trattative con l'Indonesia sono a uno stadio avanzato: i ministri discuteranno sui punti ancora in sospeso, in modo da consentire una conclusione positiva dei colloqui a livello di esperti, per quanto possibile, ancora nel corso di questo autunno. Un'intesa con il quarto Paese più popoloso del mondo costituirebbe un significativo ulteriore traguardo della politica commerciale svizzera in Asia, sottolinea il DEFR.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS