Navigation

Schulthess: forte calo dell'utile nel primo semestre

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 agosto 2010 - 09:32
(Keystone-ATS)

WOLFHAUSEN ZH - Primo semestre in discesa per il gruppo zurighese Schulthess, attivo nella fabbricazione di lavatrici, pompe di calore e sistemi di raffreddamento. A fine giugno, l'utile netto ha subito un tracollo passando dagli 11,4 milioni di un anno fa a 851 mila franchi.
L'utile operativo prima di interessi e imposte (EBIT), appesantito da costi di ristrutturazione pari a 6,6 milioni, si è attestato a 3,1 milioni, a fronte dei 15,7 milioni messi a segno nei primi sei mesi del 2009. La flessione, indica una nota odierna della società, è imputabile anche a un calo delle vendite, cifra già pubblicata, del 13,8% a 139,6 milioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo