Tutte le notizie in breve

Due gemelle identiche scozzesi sono state salvate dai medici nonostante siano nate dopo meno di sei mesi di gestazione.

KEYSTONE/AP The Arizona Republic/MARK HENLE

(sda-ats)

'Miracolo' medico in Gran Bretagna dove due gemelline identiche, nate premature dopo meno di sei mesi di gestazione (23 settimane), sono sopravvissute e ora stanno bene tanto da poter essere trasferite a casa con la mamma Claire e il papà James.

Lo riferisce la Bbc, precisando che la vicenda è avvenuta presso Glasgow e che mai in Scozia s'era verificato un caso di parto tanto anticipato andato a buon fine.

Le due piccole, Imogen e Annabelle Weir, pesavano mezzo chilo scarso ciascuna al momento in cui sono venute alla luce, ad aprile. Ed erano state fatte nascere ancor prima del compimento del limite legale previsto per un potenziale aborto nel Regno Unito, indicato dalla legge in 24 settimane. Ma nonostante le speranze al lumicino ce l'hanno fatta.

Sono rimaste in ospedale quattro mesi durante i quali hanno subito trasfusioni di sangue e interventi chirurgici. Sino allo scampato pericolo. "Ora si sono riprese ed è davvero incredibile", hanno commentato entusiasti dalla Twins and Multiple Births Association (Tamba), un'organizzazione che presta assistenza in Gran Bretagna nei casi di parti gemellari complessi e che ha dato sostegno in questi mesi a Imogen, Annabelle e ai loro genitori.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve