Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Scrittori: addio a Nina Bawden, autrice di "Tempo di guerra"

La scrittrice britannica Nina Bawden, una delle più note e amate autrici per ragazzi di lingua inglese, è morta, nella notte tra mercoledì e giovedì scorsi, nella sua casa di Londra all'età di 87 anni.

La notizia della scomparsa è stata resa nota dalla famiglia tramite la stampa londinese. Bawden ha scritto 48 romanzi, 19 dei quali destinati ad un pubblico giovanile. Tra questi ultimi figurano "L'anno del maialino" (tradotto in italiano dalle Edizioni Piemme), "Figlia di strega" (Mondadori) e "I fratelli segreti" (Salani editore).

Il suo capolavoro è considerato "Carrie's War", romanzo tradotto in italiano con il titolo "Tempo di guerra" (Mondadori), in cui rievoca i problemi, le ansie, le speranze, i sogni, i giochi e le avventure di ragazzina durante il secondo conflitto bellico mondiale di cui fu testimone, costretta a lasciare Londra per rifugiarsi in un piccolo villaggio di minatori nel Galles.

Il mondo della media borghesia inglese descritto con umanità, ironia e gusto del dettaglio, è al centro dei romanzi di Bawden destinati a un pubblico adulto. "The Birds on the Trees" (1970), una storia di quotidiana alienazione, tradimenti e problemi familiari, presentati con realismo ed estrema partecipazione, è più che mai rappresentativo del suo stile.

La magistrale abilità della scrittrice di mettere in luce, attraverso dialoghi credibili e intelligenti, le tensioni e le inquietudini che si nascondono sotto la apparente calma del decoro borghese, ritorna in "Walking Naked" (1982) e in "The Ice House" (1983).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.