Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La scrittrice Mary Pace, già nota per le sue "rivelazioni" su vari misteri italiani, ha fatto notificare al Dipartimento di Stato Usa e alle autorità italiane un atto di citazione dinanzi al Tribunale di Roma, rivendicando la taglia di 25 milioni di dollari per la cattura e l'uccisione di Osama Bin Laden.

La donna, assistita dagli avvocati Carlo e Giorgio Taormina, sostiene di aver fornito alla Cia l'indicazione del luogo dove si nascondeva Bin Laden. La prima udienza è in programma per il 13 maggio del prossimo anno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS