Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È iniziata oggi la scuola reclute estiva per 6800 giovani, tra cui 59 donne. Circa 1300 di essi assolveranno il loro servizio in un unico periodo come militari in ferma continuata, fa sapere in un comunicato il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS).

Il numero complessivo di reclute di questa tornata è inferiore a quello dello scorso anno (circa 7300). Entro una settimana si saprà l'effettivo definitivo, dopo che saranno state licenziate le reclute "inadatte".L'esercito vuole impedire che persone potenzialmente pericolose per sé stesse e per il proprio entourage possano assolvere la scuola reclute.

Per tale motivo prima della SR estiva sono state disposte 39 sospensioni della chiamata in servizio. Questo in base a fatti accaduti dopo aver già superato il reclutamento.

SDA-ATS