Navigation

Sempione: lavori dopo incendio terminati

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 novembre 2011 - 16:13
(Keystone-ATS)

Le FFS porteranno a termine domani, entro i tempi previsti, i lavori di riparazione della galleria del Sempione, danneggiata da un incendio il 9 giugno. Resteranno ora da intraprendere i lavori di modernizzazione, che incominceranno l'11 dicembre, per protrarsi fino al 2014.

Durante i lavori di riparazione - e fino a lunedì prossimo - soltanto i treni merci erano autorizzati a circolare sul tratto danneggiato, ad una velocità limitata a 80 km/h, indicano le FFS oggi.

Per oltre cinque mesi, quasi 25 persone suddivise in due squadre si sono attivate per 10 ore al giorno. Da 20 a 25 persone hanno lavorato all'esterno della galleria. Le riparazioni sono venute a costare complessivamente 12 milioni di franchi.

Le investigazioni sulle cause dell'incendio avvenuto in un convoglio merci della compagnia BLS sono condotte dal Servizio d'inchiesta sugli infortuni dei trasporti pubblici (SII).

L'11 dicembre saranno avviati i lavori di ammodernamento che erano previsti prima dell'incidente. Le FFS adegueranno tutti gli equipaggiamenti della galleria agli standard tecnici e di sicurezza attuali. Il risanamento rappresenta un investimento di 150 milioni di franchi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?