Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NAIROBI - Una nave battente bandiera panamense è stata sequestrata questa mattina al largo delle coste della Tanzania da un gruppo di pirati. Lo comunicano l'organizzazione ambientalista Ecoterra International e l'UE Navfor contattate telefonicamente dall'ANSA.
"Questa mattina la MT Asphalt Venture con 15 marinai indiani a bordo - precisa la task Force anti-pirateria dell'Unione europea - è stata fermata da alcuni pirati al largo di Dar es Salaam ed è stata costretta a cambiare rotta e a dirigersi a nord verso le coste somale". La nave era partita dal porto di Mombasa, in Kenya, ed era diretta a Durban, in Sudafrica.
La UE Navfor comunica che al momento nelle mani dei pirati ci sono ancora "17 navi e 369 ostaggi". Lo scorso weekend un'altra nave, battente bandiera panamense, era stata sequestrata dai pirati al largo delle coste somale ed era poi stata abbandonata dagli stessi il giorno dopo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS