Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno venti persone sono rimaste ferite in conseguenza di alcune esplosioni avvenute oggi in un deposito di munizioni alla periferia di Kragujevac, città industriale della Serbia centrale.

Secondo quanto riferiscono i media, quando i soccorritori erano impegnati a spegnere le fiamme causate dalla prima esplosione, avvenuta poco prima delle 14, ne è avvenuta un'altra. Si teme che altre persone possano trovarsi sotto le macerie dei capannoni distrutti. Sul posto sono affluite numerose squadre di vigili del fuoco e numerose ambulanze.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS