Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Fitch ha confermato per la Serbia il rating B+ migliorando l'outlook da stabile a positivo. Tale progresso, ha spiegato l'agenzia, è dovuto a una crescita economica più veloce del previsto, buon piano di consolidamento fiscale e riduzione degli squilibri esterni.

Sempre Fitch ha rivisto al rialzo da 0 a +0,7% le previsioni di crescita del pil per quest'anno, mentre nel 2016 il pil dovrebbe crescere dell'1,7%. Per questa congiuntura positiva il deficit è previsto quest'anno al 4,1% del pil, rispetto al 6,3% pronosticato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS