Torna in Russia il "terrorismo telefonico". Più di 4000 persone sono state infatti evacuate da dieci centri commerciali a Mosca in seguito a minacce di bombe anonime. Lo riporta Interfax.

"Ci sono state chiamate anonime riguarda a bombe piazzate nei centri commerciali di Kapitoly, Yevropeisky, Gorod, Megapolis, Tsvetnoi, Gorbushkin Dvor, Zvyozdochka e Atrium", ha detto la fonte, senza nominare gli altri due. "Più di 4000 persone sono state evacuate dagli edifici, che saranno controllate dai cani poliziotti", ha detto la fonte.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.