Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Sessione invernale: occhi puntati sull'elezione di 2 nuovi ministri

I consiglieri federali Johann Schneider-Ammann e Doris Leuthard sono ai saluti.

KEYSTONE/PETER KLAUNZER

(sda-ats)

L'elezione di due nuovi consiglieri federali il 5 di dicembre, in sostituzione di Doris Leuthard (PPD) e Johann Schneider-Ammann (PLR), segnerà senz'altro la sessione invernale delle Camere federali che incomincerà lunedì prossimo per concludersi il 14 dicembre.

Tutto lascia presagire che saranno due donne ad occupare i seggi vacanti portando maggior equilibrio, per quanto attiene al genere, in un governo a maggioranza maschile. Prima però di quest'elezione, il Consiglio nazionale dovrà darsi un nuovo presidente, carica per la quale è in corsa la deputata socialista ticinese Marina Carobbio Guscetti, che sostituirà il PPD friburghese Dominique de Buman.

Classe 1966, Carobbio Guscetti siede alla Camera del popolo dal 2007. Dal 2008 è anche vicepresidente del Partito socialista svizzero. Medico di formazione, si è fatta conoscere soprattutto nelle politiche sociali e fiscali.

L'ultima volta che un Ticinese è stato eletto alla presidenza del Nazionale era nel 2008/2009 con Chiara Simoneschi-Cortesi (PPD). Prima di lei hanno assunto tale ruolo Luigi Generali nel 1978/79 (PLR), Enrico Franzoni nel 1972/73 (PPD), Aleardo Pini nel 1950/51 (PLR), Ruggero Dollfus nel 1932/33 (PPD), Evaristo Garbani-Nerini nel 1920/21 (PLR) e Giovanni Battista Pioda nel 1853/54 (PLR). Agli Stati, la presidenza andrà al Vallesano Jean-René Fournier del PPD, che sostituirà Karin Keller-Sutter (PLR/SG): quest'ultima ha grandi probabilità di venir eletta in Governo la settimana successiva. Prima, però, come tutti gli altri candidati - quattro in totale, 3 donne e un uomo - dovrà sottoporsi alle audizioni di quei gruppi parlamentari che vorranno ascoltarli prima di decidere.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.