Navigation

Sette feriti in scontro ferroviario a Döttingen (AG)

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 agosto 2011 - 16:37
(Keystone-ATS)

È di sette feriti leggeri e una persona con sospette lesioni alla schiena il bilancio di uno scontro fra un treno regionale ed una locomotiva per convogli merci avvenuto attorno a mezzogiorno alla stazione di Döttingen, nel canton Argovia.

Il ferito più grave è stato trasportato all'ospedale di Aarau con un elicottero della Rega, indica in una nota la polizia cantonale. Le altre sette persone sono state accompagnate in ospedale per accertamenti. I due macchinisti non figurano fra i feriti.

L'incidente è avvenuto alle 12.10. La locomotiva di FFS Cargo, che procedeva senza carri, ha urtato lateralmente il treno regionale proveniente da Baden (AG) e diretto a Waldshut (D), località tedesca di confine. La prima carrozza del convoglio regionale, un treno spola "Colibrì" che aveva a bordo 50 persone, ha deragliato.

Le circostanze dell'incidente non sono ancora chiarite. La procura di Brugg-Zurzach ha aperto un'inchiesta. Anche il Servizio d'inchiesta sugli infortuni dei trasporti pubblici (SII) partecipa alle indagini, precisano in una nota le FFS.

In seguito all'incidente, la tratta fra la stazione di Siggenthal-Würenlingen (AG) e Koblenz (AG), al confine con la Germania, rimarrà chiusa al traffico fino a domani. Sono in funzione bus sostitutivi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?