Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Alpiq ha esteso la propria attività nel Regno Unito acquisendo Lundy Projects, azienda specializzata nelle linee aeree di contatto e nella segnaletica in ambito ferroviario.

L'operazione, il cui ammontare non è stato reso noto, permette al gruppo energetico elvetico di diventare il numero uno europeo del settore, si legge in un suo comunicato odierno.

La società inglese con sede a Stockport, non lontano da Manchester, dà lavoro a 160 persone, ripartite su cinque siti. L'attrattiva del mercato d'oltremanica è in crescita, afferma la multinazionale con quartiere generale a Losanna, in quanto la Gran Bretagna necessita di recuperare il ritardo accumulato in materia di tecnica ferroviaria.

In seguito anche ad alcuni incidenti che hanno coinvolto dei treni, sull'isola sono stati lanciati programmi d'investimento per modernizzare le linee. Nei prossimi 25 anni, il Paese si attende un raddoppio del numero dei passeggeri, il che implica nuove complesse infrastrutture, orientate sul lungo termine, sottolinea la nota.

Alpiq, che ha partecipato anche a grandi progetti come la costruzione del tunnel di base del San Gottardo, attualmente è impegnata nella realizzazione della tratta ad alta velocità fra Milano e Genova.

Il gruppo svizzero consolida così la propria posizione di specialista europeo nel segmento della tecnica dei trasporti, conclude il comunicato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS