Navigation

SG: 16 ore al volante, camionista fermato

Un camionista proveniente dalla Russia è stato fermato per aver guidato fino a 16 ore consecutive senza pausa. Immagine d'archivio. KEYSTONE/MAXIME SCHMID sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 23 settembre 2019 - 17:01
(Keystone-ATS)

Collaboratori dell'Amministrazione federale delle dogane (AFD) hanno fermato a Diepoldsau (SG) un camionista proveniente dalla Russia, che ha guidato fino a 16 ore consecutive senza pausa.

L'uomo è stato denunciato per grave violazione delle norme sul tempo di riposo, si legge in un comunicato odierno. L'autista stava lavorando per un'azienda di trasporti austriaca.

Le disposizioni impongono una pausa di nove ore dopo dieci di viaggio, mentre il cittadino russo in tre giorni ha guidato rispettivamente 16, 13 e 12 ore, percorrendo 2000 chilometri e non fermandosi mai per più di sei ore.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.