Soppressione di impieghi presso Kelag, il gruppo industriale sangallese in gravi difficoltà a causa dell'euro debole e di progetti all'estero non coronati da successo: quattro investitori hanno accettato di rilevare parte delle attività, ma gli stabilimenti di Trübbach (SG) verranno chiusi, ciò che comporterà la perdita del lavoro per 44 persone, ha indicato l'azienda. Attualmente l'impresa impiega 130 lavoratori a Trübbach e a Sennwald (SG).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.