Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SAN GALLO - Il consiglio scolastico del canton San Gallo - la commissione che consiglia il governo per quanto riguarda la scuola dell'obbligo - è favorevole ad un divieto del velo islamico nelle scuole. La decisione comunque spetta ai comuni e può essere combattuta con un referendum facoltativo.
Il dipartimento dell'educazione sangallese ha ricevuto diverse richieste da parte di comuni in merito al velo islamico nelle scuole, spiega la cancelleria cantonale. Per questo il consiglio scolastico ha pubblicato le sue raccomandazioni.
I comuni dovranno fissare disposizioni riguardo all'abbigliamento nei regolamenti scolastici che potranno essere sottoposti a referendum facoltativo. Secondo il consiglio scolastico il velo islamico, allo stesso modo di altri copricapi, andrebbe vietato. Ciò permetterebbe di evitare la discriminazione delle allieve musulmane e agevolerebbe la loro integrazione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS