Navigation

SG: ladri fanno esplodere bancomat e fuggono con bottino

Il bancomat completamente danneggiato. Kantonspolizei St.Gallen sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 12 dicembre 2019 - 11:56
(Keystone-ATS)

Sconosciuti hanno fatto esplodere la scorsa notte un bancomat a Sevelen, nel canton San Gallo, e sono fuggiti con il bottino. Lo indica oggi la polizia cantonale in una nota, precisando che l'ammontare della refurtiva non è ancora stato calcolato.

I fatti si sono verificati poco dopo dopo l'una e mezza sulla Bahnhofstrasse. Secondo la polizia, i danni materiali sono "enormi": si parla di circa 100mila franchi.

Le ricerche, avviate immediatamente, sono rimaste finora infruttuose: vi hanno partecipato diverse pattuglie della polizia cantonale sangallese accompagnate da un cane poliziotto e da diversi membri delle guardie di frontiera.

Stando a primi indizi raccolti, precisa la polizia, i ladri sarebbero un uomo e una donna.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.