Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Anche il canton San Gallo vuole approfittare del successo internazionale di Heidi per rilanciare il proprio turismo: in collaborazione con gli impianti di risalita del Flumserberg vuol creare un parco dedicato alla ragazzina delle Alpi nella località di Tannenboden.

Verrebbe situato a circa 1350 metri di quota sopra la parte sudorientale del Walensee.

Presentando oggi il progetto, Peter Kuratli, dell'ufficio cantonale di promozione economica, ha spiegato che l'idea non è di fare concorrenza, ma di sfruttare le sinergie con il villaggio di Heidi a Maienfeld (GR), situato solo ad una trentina di chilometri di distanza, che attira circa 70'000 visitatori all'anno.

Oltre al parco divertimenti dedicato alla pastorella di capre si vuole costruire due alberghi con un totale di 180 letti e un parcheggio sotterraneo con 400 posti.

Inoltre saranno potenziati gli impianti di risalita, aumentando la capacità delle cabine dell'ovovia da 4 a 10 posti, che sarà così in grado di trasportare fino a 4000 persone all'ora. Questo progetto dovrebbe essere concluso entro l'estate del 2018, con una spesa di 25 milioni di franchi. Per il tutto il rilancio della zona, che dovrebbe attirare circa 200'000 turisti supplementari all'anno, bisognerà investire 100 milioni di franchi.

Negli alberghi svizzeri lo scorso anno ci sono stati 35,6 milioni di pernottamenti, un milione dei quali circa nel canton San Gallo. Quest'ultimo sta studiando da due anni un progetto per rilanciare il turismo locale e farlo uscire dalla tendenza negativa. Dal 2014 al 2015 i pernottamenti sono calati del 6%, registrando il peggior risultato dal 1992.

Heidiland Tourismus, con sede a Bad Ragaz (SG), che riunisce 17 comuni, si occupa del maraketing sia per Maienfeld sia per il Flumserberg. La licenza per il nome "Paese di Heidi" scade nel 2029.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS