Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

TEL Solar (ex-Oerlikon Solar), società attiva nel settore dell'energia fotovoltaica con sede a Trübbach (SG), chiude definitivamente i battenti, nonostante i 260 licenziamenti già avvenuti. L'azienda non è riuscita a trovare acquirenti.

La cessazione definitiva delle attività avverrà a metà dell'anno in corso, ha affermato all'ats il capo del personale Bernhard Kolb, confermando informazioni del notiziario radiofonico regionale "Ostschweiz" della SRF. "Da gennaio 2014 abbiamo cercato di vendere la società", ha spiegato. Nessun acquirente si è però mostrato interessato.

Il destino dell'impresa sangallese, che ad oggi impiega 160 persone, si è deciso in più tappe. Nel gennaio dello scorso anno, la casa madre giapponese Tokyo Electron aveva annunciato l'intenzione di ritirarsi dal fotovoltaico, a causa delle difficili condizioni di mercato.

Questa svolta aveva portato a un centinaio di licenziamenti a inizio anno, seguiti da altri 40 durante l'estate e da ulteriori 120 in novembre.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS