Trentacinque persone sono state sfollate dalle loro abitazioni nelle prime ore di stamane a Sciaffusa a causa di un incendio scoppiato in un appartamento di una casa multifamiliare situato sotto il tetto. Non ci sono feriti. Le cause del sinistro e l'ammontare dei danni non sono ancora noti.

Stando al comandante dei pompieri Herbert Distel, che abita nelle immediate vicinanze, verso la una di notte si è udito uno scoppio. Sul posto sono intervenute un centinaio di persone tra vigili del fuoco, poliziotti e personale medico. Le fiamme sono state spente nel giro di un'ora, comunica la polizia.

Le 35 persone evacuate dallo stabile e da quello adiacente sono state sistemate in un ristorante; la maggior parte ha potuto far ritorno alle proprie abitazioni in mattinata.

Stando a Distel l'appartamento in fiamme è andato completamente distrutto. Dei 16 uffici e appartamenti situati nell'edificio due hanno riportato lievi danni causati dall'acqua usato per le operazioni di spegnimento.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.