Navigation

SH/D: doganieri trovano quadro Renoir in auto

I doganieri tedeschi hanno trovato un'opera di Renoir nel baule di un'auto. KEYSTONE/ENNIO LEANZA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 06 ottobre 2020 - 10:31
(Keystone-ATS)

Un 67enne ha cercato di contrabbandare in Germania un dipinto ad olio dell'artista francese Pierre-Auguste Renoir.

I doganieri tedeschi hanno scovato l'opera d'arte - dal valore di circa 120'000 euro - durante il controllo di un veicolo alla frontiera di Thayngen (SH)/Bietingen (D).

Nel baule dell'auto immatricolata in Cechia le autorità, oltre al pacchetto con il quadro dell'illustre esponente dell'Impressionismo, hanno trovato il catalogo di una casa d'aste svizzera, si legge in un comunicato odierno. L'uomo ha ammesso di aver preso in consegna l'opera da una galleria elvetica per trasportarla a Praga.

Siccome aveva affermato di non avere niente da dichiarare, contro il 67enne è stato aperto un procedimento. L'episodio, avvenuto a fine settembre, è valso una pena pecuniaria di 12'000 euro totali. Non essendo l'uomo in grado di pagare, il quadro è stato confiscato.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.