Navigation

Shoigu vede Haftar, attuare accordi di Berlino

Il maresciallo Khalifa Haftar (foto d'archivio) KEYSTONE/EPA/YANNIS KOLESIDIS sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 19 febbraio 2020 - 12:50
(Keystone-ATS)

Il ministro della Difesa russo Serghei Shoigu ha incontrato il maresciallo Khalifa Haftar per discutere della situazione in Libia. Shoigu ha ribadito "la necessità" di attuare gli accordi presi alla conferenza di Berlino.

I due hanno concordato che le differenze in Libia possono solo essere risolte attraverso "un processo politico" e che "l'integrità territoriale" del Paese va rispettata. Lo riporta l'agenzia Interfax.

"Il ministro della Difesa russo, Serghei Shoigu, ha avuto un incontro con il Comandante dell'Esercito Nazionale Libico, il maresciallo Khalifa Haftar, il 19 febbraio: la situazione in Libia è stata discussa durante il loro dialogo", ha detto il ministero. Durante i colloqui, le parti "hanno ribadito la necessità di attuare le decisioni della Conferenza di Berlino".

"È stato sottolineato l'importante ruolo dei colloqui, che si sono svolti a Mosca il 13 gennaio 2020, per stabilire un cessate il fuoco e avviare il processo di normalizzazione della situazione nel Paese", ha detto il ministero. "Le parti hanno affermato ancora una volta l'assenza di alternative ai metodi politici per risolvere la crisi interna libica e il loro impegno per l'indipendenza, l'unità e l'integrità territoriale della Libia". L'incontro si è svolto a Mosca.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.