Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le sigarette elettroniche sono in voga tra i giovani svizzeri: secondo un sondaggio commissionato dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) le ha già provate il 15,9% dei 20-24enni e il 13,8% dei 15-19enni. La media tra tutte le categorie d'età è di appena il 6,6%.

Secondo i risultati intermedi del Monitoraggio svizzero delle dipendenze, pubblicati oggi, la quota scende al 9,3% fra gli interrogati tra i 25 e i 34 anni.

Hanno già fumato una sigaretta elettronica più uomini (8%) che donne (4,9%). A livello di regioni, la Svizzera italiana (9,5%) prevale sulla Romandia (5,9%) e la Svizzera tedesca (5,5%). Visto il campione modesto, bisogna tuttavia essere cauti con i dati sulla Svizzera italiana, spiega in una nota Dipendenze Svizzera, che ha condotto il sondaggio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS