Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BAAR ZG - Il gruppo zughese Sika ha realizzato nel 2010 un giro d'affari in crescita di "oltre il 10%" a 4,4 miliardi di franchi. Lo ha annunciato stamane la stessa società attiva nella fabbricazione di prodotti chimici per l'industria e l'edilizia, precisando che tale aumento è dovuto soprattutto ai mercati emergenti (Asia/Pacifico e America latina).
Alla progressione del fatturato hanno contribuito per il 6,1% la crescita organica e per il 4,1% le acquisizioni. Gli effetti del cambio negativi hanno tuttavia avuto un impatto negativo del 4,9%.
I mercati "tradizionali" europeo e nordamericano si sono mostrati i meno dinamici, mentre nelle regioni Asia/Pacifico e America latina le vendite sono aumentate rispettivamente del 41,4% e del 18%. Il contributo dei paesi emergenti al giro d'affari è progredito al 36%, ha precisato Sika.
Il gruppo, che produce colle e materiali speciali per il settori della costruzione e dell'industria automobilistica, ha in organico 13'500 persone in 74 paesi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS