Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

New York dichiara guerra a Uber. Il sindaco Bill De Blasio intende fermare la crescita dell'app per auto con conducente, accusata di aumentare il traffico cittadino.

Un voto sulla proposta di De Blasio, che intende fissare un limite alle vetture Uber, è atteso la settimana prossima in consiglio comunale.

La battaglia fra la Grande Mela e Uber si preannuncia dura: il sindacato dei tassisti è uno dei maggiori sostenitori di De Blasio e la norma che il sindaco propone è a loro vantaggio. Il sindaco cercherà di dipingere Uber come il 'bullo' che vuole conquistare a tutti i costi.

Ma Uber non molla: l'app ha acquistato degli spazi pubblicitari per sollecitare l'opinione pubblica. "Ritengo" che la battaglia di De Blasio "non sia legata al traffico, ma alle donazioni" afferma il manager di Uber, David Plouffe, ex manager della campagna di Barack Obama.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS