SINGAPORE - La Marina di Singapore ha lanciato l'allerta per possibili attacchi a petroliere nello stretto di Malacca, tra Indonesia e Malaysia.
L'allerta "non esclude possibili attacchi da parte di un gruppo terrorista contro altre navi che trasportino materiale pericoloso", segnala in una nota la Singapore Shipping Association (Ssa), l'associazione degli armatori, che ha reso noto l'allarme lanciato dalla Marina di Singapore. La Ssa raccomanda alle imbarcazioni in navigazione di rafforzare le misure di sicurezza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.