Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un motore e parte dell'ala di un volo della Singapore Airlines (Sia) diretto a Milano ha preso fuoco stamane a Singapore subito dopo che il velivolo era stato costretto ad un atterraggio d'emergenza, ma nessuno a bordo è rimasto ferito.

Lo riportano i media locali e la stessa compagnia.

Secondo quanto rende noto la Sia, il volo SQ368 è decollato dall'aeroporto di Changi per l'Italia poco dopo le 2 ora locale ma è dovuto tornato indietro a causa di un allarme per una perdita d'olio al motore destro.

Il Boeing 777-300ER è quindi riatterrato a Singapore intorno alle 6:50 e motore e ala hanno preso fuoco. Sono quindi intervenute le squadre d'emergenza, che hanno spento le fiamme e messo in salvo i 222 passeggeri e i 19 membri d'equipaggio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS