Navigation

Siria: 23 cadaveri anche bimbi trovati in case a est Damasco

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 settembre 2012 - 15:57
(Keystone-ATS)

Ventitré corpi di giovani, donne, anziani e persino bambini sono stati rinvenuti oggi in alcune abitazioni di Zamalka, sobborgo a est di Damasco, con segni di ferite di armi da taglio.

Lo riferiscono i residenti della cittadina oggi investita dall'offensiva governativa, citati dai comitati di coordinamento locali. Secondo il conteggio complessivo riferito finora dagli attivisti, in tutta la Siria sono state uccise oggi almeno 60 persone.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?