Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Centinaia di manifestanti si sono radunati oggi nuovamente nella piazza principale di Daraa, la città epicentro delle proteste senza precedenti nel sud del Paese, scandendo slogano che inneggiano alla "libertà". Lo riferiscono testimoni.

Un testimone ha detto che tre giovani a torso nudo si sono arrampicati sulle macerie della statua del defunto presidente Hafez al Assad, padre dell'attuale capo dello Stato, che i dimostranti hanno abbattuto ieri. I giovani hanno inalberato uno striscione con su scritto: "Il popolo vuole la caduta del regime".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS