Navigation

Siria: al Arabiya, almeno 15 civili uccisi solo a Homs

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 maggio 2011 - 17:45
(Keystone-ATS)

Sono almeno 15 i civili uccisi oggi a Homs, a nord di Damasco, durante la repressione del regime. Lo riferisce la tv panaraba al Arabiya, citando testimoni oculari. Secondo l'emittente, il bilancio provvisorio dell'ennesimo venerdì di sangue in Siria sale dunque a 21 morti, sei dei quali caduti a Hama, città nel centro del Paese a nord di Homs.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?