Navigation

Siria: Aleppo, manifestazione anti-regime nonostante bombe

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 luglio 2012 - 13:32
(Keystone-ATS)

Nonostante i bombardamenti dell'artiglieria e dell'aviazione governativa su Aleppo, centinaia di manifestanti pacifici, protetti da ribelli armati, sono scesi in strada oggi nella prima città della Siria a chiedere la caduta del regime.

Gli attivisti stanno trasmettendo in diretta su Internet, tramite il sito Bambuser, la manifestazione in corso a Idhaa, quartiere di Aleppo.

Il tradizionale venerdì di preghiera islamica è da oltre un anno diventato l'appuntamento fisso per i dimostranti anti-regime. I cortei di oggi sono all'insegna della "Intifada di Damasco e Aleppo".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?