Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono ripresi con maggiore intensità stamani i bombardamenti governativi su Aleppo, nel nord della Siria. Lo ha constatato un giornalista dell'agenzia France Presse sul posto, che riferisce anche di nuovi attacchi da parte dei ribelli a postazioni della sicurezza delle forze del regime.

Altre fonti locali citate dagli attivisti parlano di un numero ancora imprecisato di morti e feriti nei bombardamenti dei quartieri orientali di Hanano, Shaar e Sakhur e in quelli meridionali di Kallasa e Firdos. Presi di mira dai caccia governativi anche alcune località nei pressi di Aleppo come Hreitan, Khafsa e Marae.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS