Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Siria: Assad, ho fatto errori ma ho sempre appoggio gente

Il presidente siriano Bashar al-Assad ha ammesso di avere fatto degli errori nella gestione della crisi esplosa più di un anno fa, ma ha affermato di avere ancora un sostegno popolare "altrimenti - ha sottolineato - sarei già stato rovesciato come lo shah d'Iran": lo ha detto lo stesso Assad in nuove dichiarazioni al quotidiano turco "Cumhuriyet" pubblicate oggi.

Nella terza "puntata2 della intervista fiume a "Cumhuriyet", Assad ha anche accusato paesi stranieri, fra cui gli Usa, di avere provocato con i loro interventi in favore dell'opposizione armata "più danni" che gli errori del regime.

Interrogato dal quotidiano turco sugli sbagli fatti dall'inizio della contestazione al suo governo Assad ha risposto: "naturalmente, siamo esseri umani, e possiamo fare errori". Ma il presidente siriano ha aggiunto che "tutti devono sapere che è un gioco appoggiato dall'estero": "c'è molto danaro proveniente dall' estero".

Assad ha anche affermato di godere sempre di un appoggio popolare: "se non avessi l'appoggio del popolo sarei stato rovesciato come lo Shah d'Iran". Ieri nella precedente "puntata" dell'intervista a 2Cumhuriyet" Assad ha accusato la Turchia del premier islamico nazionalista Recep Tayyip Erdogan di dare appoggio ai "terroristi". Martedì aveva invece espresso "rincrescimento" per l'abbattimento il 22 giugno di un caccia turco, affermando che era stato preso dalla Dca siriana per un aereo israeliano.

Il ministro degli Esteri turco, citato oggi dalla stampa di Ankara, ha replicato ad Assad accusandolo di "mentire". Le relazioni fra i due Paesi si sono ulteriormente deteriorate dopo l'abbattimento del caccia e la situazione al confine si è pericolosamente tesa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.