Navigation

Siria: attivisti, 16 ribelli uccisi da elicotteri nel sud

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 agosto 2012 - 07:13
(Keystone-ATS)

Un bombardamento di elicotteri dell'esercito siriano ha ucciso 16 ribelli nella pianura meridionale di Hauran, regione strategica che collega Damasco con la Giordania, dove i combattimenti si sono intensificati negli ultimi giorni. Lo hanno riferito fonti dell'opposizione.

Le perdite dei ribelli sono venute dopo che questi ieri hanno attaccato un posto di blocco dell'esercito vicino alla città di Busra al-Harir e sono stati colpiti dall'aria, ha spiegato la fonte, aggiungendo che anche l'artiglieria ha cominciato a bombardare la città nelle ultime ore.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?