Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È di 32 uccisi, tra cui due minori e altrettante donne, il bilancio provvisorio e non verificabile in maniera indipendente di due raid aerei del regime siriano contro località nei pressi di Aleppo solidali con la rivolta. Lo riferiscono i comitati di coordinamento locali degli attivisti.

Secondo le fonti, che forniscono una lista dettagliata delle generalità delle vittime, un missile terra-terra ha colpito stamani un'area residenziale a Marea, a nord di Aleppo. Le azioni di soccorso proseguono ancora e alcuni corpi senza vita rimangono sotto le macerie dei palazzi distrutti. Nel pomeriggio, elicotteri del regime hanno invece sganciato barili-bomba su Aazaz, sempre nel nord della metropoli siriana, mietendo vittime tra la popolazione. I media del regime non forniscono informazioni in tal senso.

SDA-ATS