Navigation

Siria: attivisti, almeno 21 morti solo oggi

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 marzo 2012 - 19:45
(Keystone-ATS)

Almeno 21 persone sono state uccise oggi in Siria in scontri tra l'esercito siriano e i ribelli, in particolare nel centro del Paese. Lo hanno reso noto gli attivisti dell'osservatorio siriano dei diritti umani.

A Qalaat al-Madiq, città nella provincia di Hama (centro), 13 persone hanno perso la vita, tra cui quattro civili e cinque ribelli, ha continuato l'Ong. L'esercito ha assaltato la città al mattino incontrando una feroce resistenza da parte dei ribelli che hanno ostacolato i carri armati.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?