Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È salito a circa 80 il numero delle persone uccise oggi in Siria negli scontri tra ribelli e governativi, secondo il bilancio provvisorio ma aggiornato fornito dai Comitati di coordinamento locali degli attivisti anti-regime.

Sul loro sito i Comitati pubblicano nel dettaglio il conteggio delle vittime regione per regione: 20 in quella di Aleppo di cui 13 nella prigione centrale; 20 in quella di Hama; 11 in quella di Daraa di cui un'intera famiglia uccisa a Hirak; dieci in quella di Homs; cinque a Damasco e sobborghi; altrettanti rispettivamente in quella di Idlib e in quella di Dayr az Zor e quattro in quella di Latakia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS