Tutte le notizie in breve

Una persona viene curata dopo il presunto attacco chimico di oggi in Siria.

KEYSTONE/EPA/STRINGER

(sda-ats)

Un ospedale da campo dove venivano curate le vittime di un sospetto attacco chimico oggi in Siria è stato colpito in un altro raid, secondo fonti degli attivisti.

Il capo del servizio di difesa civile dell'opposizione a Khan Seikhun, citato dall'agenzia Ap, ha detto che la struttura è stata "presa di mira dopo l'attacco".

Il responsabile, Abu Hamdu, ha detto che l'ospedale da campo è stato distrutto e cinque ambulanze danneggiate. Non è chiaro se ci siano state vittime.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve