Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le truppe siriane hanno ucciso almeno 35 persone ieri in un sobborgo di Damasco: lo riferiscono attivisti e residenti.

"I carri armati e le truppe se ne sono andati verso le 16 di ieri - ha detto un residente a Jdeidet Artouz, a sudovest di Damasco - Quando le strade sono state libere abbiamo trovato i corpi di almeno 35 uomini". "Quasi tutti erano stati uccisi con proiettili alla testa in case, giardini e scantinati", ha aggiunto il testimone.

Rami Abdelrahman, capo dell'Osservatorio siriano per i diritti umani ha aggiunto che 26 dei 35 corpi trovati sono stati identificati e in gran parte sono di civili.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS