Navigation

Siria: attivisti, spari agenti dopo visita osservatori ONU

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 aprile 2012 - 17:29
(Keystone-ATS)

Un giovane è stato ucciso e diverse altre persone ferite oggi nella provincia di Daraa, nel sud della Siria, quando le forze di sicurezza hanno aperto il fuoco contro manifestanti pochi minuti dopo che gli osservatori dell'ONU avevano lasciato l'area. Lo riferiscono i Comitati locali di coordinamento dell'opposizione. Secondo la stessa fonte, l'episodio è avvenuto nella cittadina di Hirak e la vittima si chiamava Ahmad Adnan al Salamat.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?