Navigation

Siria: Ban Ki-moon condanna possibile uso armi chimiche

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 luglio 2012 - 20:27
(Keystone-ATS)

Il segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon si è detto preoccupato per il possibile uso di armi chimiche da parte della Siria, affermando che una tale eventualità è da "condannare e biasimare".

"Se qualcuno in Siria pensa di utilizzare armi di distruzione di massa, come quelle chimiche, ciò è da condannare e biasimare", ha detto Ban ai giornalisti a Belgrado al termine di un colloquio con il ministro degli esteri serbo Vuk Jeremic. Il regime di Damasco ha ammesso oggi per la prima volta di possedere armi chimici, minacciando di utilizzarle nel caso di un intervento militare contro la Siria.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?